092. Catalogazione dei libri in lingua cinese


Oggi 6 maggio 2013, Giuseppe Zhao, collaboratore del Centro, ha inserito la prima scheda bibliografica, completamente in caratteri cinesi, nel nuovo sistema bibliotecario Aleph 500 attraverso il quale sarà possibile catalogare libri in cinese e nelle lingue asiatiche. È un progetto che il Centro Studi Cinesi ha promosso già quattro anni fa e che finalmente è stato realizzato. 

Nei prossimi anni saranno catalogati i testi cinesi presenti nel Centro, gli oltre 5000 libri in lingua cinese della Biblioteca dell’Università Urbaniana, e i nuovi acquisti. Le schede dei libri saranno consultabili online nella pagina della Biblioteca.


6 maggio 2013